RAGGIO VERDE E FENGSHUI

Che cosa è il raggio verde, qual è il suo significato energetico e quali sono le sue possibili applicazioni nella casa col Fengshui.

 

Raggio verde

Serie di fotogrammi che illustrano il fenomeno della comparsa del raggio verde

 

Sappiamo dalla scienza come si origina il raggio verde sulla linea dell’orizzonte al tramonto o al sorgere del sole, ma sappiamo anche dalla poesia il suo significato profondo.

Raggio verde

La luce solare può diventare verde al momento della scomparsa del disco sull’orizzonte

Il colore verde è associato al chakra del cuore, la Terra è il pianeta verde e da questo colore e dal mondo vegetale dipende la sua pulsazione vitale.

Il raggio verde appare sulla linea dell’orizzonte non a caso, laddove cioè si separano ma paradossalmente anche si uniscono due mondi: il finito della Terra e l’infinito del Cielo.

Abbiamo qui rappresentato il paradigma fondamentale del Fengshui: l’unione della Terra e del Cielo, dello Yin e dello Yang nel Tao. Nella visione orientale possiamo notare che non c’è scissione fra fenomeno fisico e valenza metafisica, sono entrambe valide mentre il mondo occidentale tende ad assolutizzare il valore fisico dell’interpretazione scientifica e a relegare l’interpretazione “esoterica” nel repertorio delle “leggende”, contribuendo ad allontanare l’uomo dal significato profondo che sta dietro al mondo fenomenico.

In realtà il raggio verde “segnala” la presenza di una soglia spazio-temporale, un punto di passaggio ben conosciuto fino dai tempi antichi (In India chiamato “tirtha”).

Anche nelle nostre case gestire il colore verde è di fondamentale importanza sia nei confronti del mondo vegetale che minerale: piante e pietre sono le cure straordinarie del Fengshui che spesso risolvono grossi problemi energetici.

Pattern energetico della malachite molto usata in cristalloterapia

Pattern energetico della malachite molto usata in cristalloterapia, adatta anche all’uso nel Fenghsui

Raggio verde

Piante terapeutiche utilizzabili nel giardino Fengshui

E se volessimo provare a simulare un effetto “raggio verde” in casa come potremmo fare?

Innanzitutto dovremmo trovare una linea dell’orizzonte a est o a ovest, in corrispondenza di una finestra e/o di un balcone, dove sorge o tramonta il sole.

Poi posizionare un cristallo verde allineato fra sole in levata o al calare e finestra, in modo da “trasformare” la luce bianca in verde. Il cristallo verde naturale più adatto è quello di fluorite che cristallizza nel sistema ottaedrico e consente magnifiche rifrazioni luminose. Anche lo smeraldo grezzo svolge la medesima funzione egregiamente.

Raggio verde

Cristalli ottagonali di fluorite

Raggio verde

Cristalli naturali di smeraldo

 

E se non avessimo un allineamento che ci consente di traguardare il sole in allineamento con un’apertura della nostra casa mentre sorge o tramonta?

Dovremmo costruirci, su una parete orientata ad est od ovest, una linea dell’orizzonte fittizia ove porre il cristallo verde davanti ad un sole disegnato e poi illuminarlo artificialmente.

Una soluzione potrebbe essere quella di costruire una mensola subito sotto un quadro o un poster di una marina al tramonto/alba e poi posizionarvi il cristallo prescelto.

Raggio verde

Parete con tramonto sul mare

Dal punto di vista pratico sia la prima sia la seconda soluzione non sono facili. Nel primo caso perché si tratta di trovare il punto adatto dove allineare il cristallo e la combinazione è tutt’altro che semplice, a meno che non si disponga di un’ampia vista senza ostacoli sulla linea dell’orizzonte a oriente/occidente. Nel secondo caso invece bisogna scegliere bene l’immagine, poi posizionare una piccola mensola col cristallo e illuminarlo con faretto; in questo caso disponendo di una parete vuota a est/ovest il gioco è più facile, ma, ovviamente l’effetto energetico minore rispetto alla disposizione naturale del cristallo verso la linea vera dell’orizzonte.

In ogni caso il risultato Fengshui sarebbe molto interessante, potendo amplificare la vibrazione verde del chakra del cuore e aprendo così la comunicazione fra la dimensione interiore e quella esteriore, fra abitante e visitatori, fra mondo interno e mondo esterno, fra macrocosmo e microcosmo.

La versione in lingua spagnola di questo articolo si trova sul sito Talismani Personalizzati di Letizia Garozzo

Web Design BangladeshBangladesh Online Market